Giornata internazionale contro la violenza sulle donne - Comune di Brisighella

Vai ai contenuti principali
 
 
 
 
 
 
Sei in: Home / Notizie / Giornata internazionale contro la violenza sulle donne  
Condividi Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Delicious Invia per email
 

Giornata internazionale contro la violenza sulle donne

 

La data del 25 novembre come "Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne" è stata scelta dall'ONU, nella risoluzione dell'Assemblea Generale del 17 dicembre 1999, a ricordo delle tre sorelle Mirabal, violentate e uccise il 25 novembre 1960 nella Repubblica dominicana. La violenza sulle donne è un fenomeno che sta crescendo in modo diffuso e devastante in tutto il mondo, essa si fonda  sulla negazione dei diritti umani e delle pari opportunità, negazione affermata attraverso la violenta appropriazione o soppressione del loro corpo, complice anche una concezione possessiva e consumista della sessualità.

I comuni dell'Unione della Romagna Faentina, promuovono un unico calendario di eventi diffusi nel territorio per dire no alla violenza sulle donne. Gli appuntamenti in calendario vogliono porre l'attenzione sulla tematica e sensibilizzare l'opinione pubblica (Calendario completo degli eventi nei comuni dell'Unione ).

Calendario eventi in città

Venerdì 25 Novembre ore 20:30
Foyer del teatro Pedrini (Via Naldi 2)
Presentazione libro
E'l modo ancor m'offende - Voci di donne vittime di femminicidio (San Paolo Edizioni, 2022)

Incontro con Maria Dell'Anno, giurista, criminologa e scrittrice nell'ambito del ciclo letterario “Cotidie Legere” a cura di Elisabetta Zambon - iniziativa dell'Assessorato alla Cultura del Comune di Brisighella in collaborazione con Associazione SOS Donna, biblioteca comunale “C. Pasini”, Pro Loco Brisighella, Gruppo Amici dell'Osservanza e Associazione La Memoria Storica “I Naldi-Gli Spada” di Brisighella.
Presentazione della raccolta undici racconti che danno voce a donne vittime di femminicidio, attraverso una narrazione in prima persona, frutto di elaborazioni ispirate a fatti realmente accaduti, corredati di una corposa raccolta di dati oggettivi che descrivono reato ed esiti giudiziari. Attraverso un attento lavoro di ricerca sulle sentenze, sulla stampa e sulle testimonianze, l'autrice intende restituire dignità a queste figure femminili, distrutte dalla violenza.

 
Mercoledì 30 Novembre in mattinata
Plesso Ugonia - Istituto Comprensivo O. Pazzi
Presentazione libro e laboratorio
Stalker

Gli studenti delle classi terze della scuola secondaria di primo grado incontrano lo scrittore di narrativa per ragazzi Daniele Nicastro, autore del libro "Stalker" (Einaudi, 2019) nell'ambito del progetto "Dal Dialogo alla Pace 2022" per la tutela dei diritti umani, cofinanziato dalla Regione Emilia-Romagna. Attraverso l'approfondimento dello stalking, quale attuale forma di violenza, l'autore guiderà gli studenti in un'attenta riflessione sul fenomeno della violenza di genere.

  
Primavera 2023
Plesso Ugonia - Istituto Comprensivo O. Pazzi
Laboratorio
Dall’io al noi

Modulo-laboratorio rivolto agli studenti delle classi terze della scuola secondaria di primo grado a cura dell’Associazione SOS Donna ODV - Centro Antiviolenza nell’ambito del progetto “Dal Dialogo alla Pace 2022” per la tutela dei diritti umani, cofinanziato dalla Regione Emilia-Romagna. Sarà un viaggio alla scoperta di sé stessi in relazione al gruppo dei coetanei. Percorso volto ad esplorare le credenze degli adolescenti, il concetto di libertà in relazione a sé stessi e con i coetanei, lo stereotipo dei ruoli rigidi, la comprensione del peso delle parole, la consapevolezza del fatto che le parole virtuali sono reali.