Informativa mensa Brisighella - Comune di Brisighella

Vai ai contenuti principali
 
 
 
 
 
 
Sei in: Home / Informativa mensa Brisighella  

Informativa mensa Brisighella

 

Servizio Istruzione

(Funzione conferita all'Unione della Romagna Faentina)

Responsabile del Servizio: Dott. Paolo Venturoli

Il servizio di refezione (mensa) scolastica

La mensa scolastica è un servizio a domanda individuale di cui possono usufruire gli alunni che frequentano le scuole dell'infanzia statali, le scuole primarie, le scuole secondarie di 1° grado, che comunque prevedano un rientro pomeridiano.

Il servizio è erogato mediante una ditta esterna.

Iscrizione al servizio

Per iscriversi è necessario registrarsi sul portale https://brisighella.ecivis.it, seguendo le istruzioni presenti sul sito.

L'iscrizione al servizio si intende automaticamente rinnovata fino alla fine di ogni ciclo scolastico, salvo rinuncia scritta presentata da parte della famiglia dell'alunno prima di tale scadenza.

L'iscrizione comporta l'accettazione delle rette e del regolamento che disciplinano il servizio.

Le iscrizioni sono aperte dal 10 giugno 2019 al 31 luglio 2019.

Menù e diete speciali

La formazione e la preparazione dei pasti in rapporto all’età dei ragazzi frequentanti le diverse scuole è soggetta al controllo medico e dietetico dell’A.U.S.L..

È possibile chiedere diete particolari per motivi etico - religiosi e diete speciali per motivi di salute, facendone richiesta al momento dell'iscrizione al servizio o successivamente, in caso di necessità.

Per le diete speciali è previsto il seguente percorso:

  1. per patologie gravi (diabete, celiachia, allergie gravi ad alimenti, fenilchetonuria ecc...): va presentato un certificato del proprio pediatra o del medico di medicina generale al Servizio Pediatria di Comunità dell'Ausl (via della Costituzione 28/51 - Tel. 0546 602121), che si rapporta con la dietista dell'Unione della Romagna Faentina e con il Dirigente scolastico per la realizzazione della dieta e per la definizione degli interventi necessari alla frequenza scolastica. La dietista dell'Unione provvederà a trasmettere la dieta al gestore del servizio di refezione;
  2. per intolleranze e allergie non gravi a uno o più alimenti: va presentato un certificato del proprio pediatra o del medico di medicina generale agli uffici del Servizio Istruzione del Comune e all'insegnante di riferimento che provvederanno ognuno per propria competenza.

La sospensione delle diete speciali di cui ai punti 1 e 2 avviene solo su certificazione del pediatra del bambino o del medico di medicina generale.

La dieta resta valida per tutto il periodo della scuola frequentata (infanzia, primaria o secondaria di I° grado), salvo diversa indicazione medica.

La dieta va sempre rinnovata al termine della scuola dell'infanzia e primaria, ovvero quando dalla scuola dell'infanzia si passa alla scuola primaria e dalla scuola primaria si passa alla scuola secondaria di I grado.

La dieta va sempre rinnovata anche se si cambia scuola.

Retta

Il servizio è soggetto al pagamento di una retta a pasto giornaliero, determinata dalla Giunta Comunale.

La retta intera per l'anno scolastico 2019/2020 è di € 4,50 a pasto.

La retta ridotta per i casi previsti dal regolamento è di € 3,50 a pasto.

Modalità di pagamento della retta

A partire dall'a.s. 2019/2020, non sarà più possibile effettuare l’acquisto dei buoni mensa cartacei presso la tesoreria comunale.

I buoni mensa cartacei vengono sostituiti da “un conto elettronico prepagato” dal quale sarà detratto automaticamente il costo del singolo pasto consumato dall’alunno.

Il genitore che effettuerà la richiesta di iscrizione al servizio sarà il titolare di un unico conto elettronico (anche nel caso in cui più figli usufruiscono del servizio mensa).

Tale genitore potrà ricaricare il conto elettronico decidendo la somma in base al numero di pasti che si prevede di consumare nell’arco di tempo fino alla successiva ricarica.

Il conto elettronico sarà accessibile ed utilizzabile 24 ore al giorno sul portale dedicato https://brisighella.ecivis.it.

È possibile scegliere la domiciliazione bancaria (addebito in conto corrente). In questo caso l'utente, oltre alla domanda di iscrizione, deve compilare anche il modulo SEPA - SDD disponibile sul portale.

Qualora il genitore scelga la modalità di pagamento con domiciliazione bancaria, gli sarà addebitato, alla fine di ciascun mese, il numero dei pasti effettivamente consumati nel mese precedente.

Qualora non abbia scelto la domiciliazione bancaria, potrà ricaricare il conto:

  • attraverso il portale https://brisighella.ecivis.it, collegandosi al link “Esegui Ricarica”, selezionando poi l'importo e scegliendo fra i Prestatori dei Servizi di Pagamento del circuito PagoPA disponibili. PagoPA è una nuova piattaforma per i pagamenti verso la Pubblica Amministrazione cui gli Enti sono obbligati ad aderire;
  • presso gli sportelli fisici dei Prestatori di Servizi di Pagamento, stampando e presentando l'avviso di pagamento cartaceo oppure mostrando l'avviso di pagamento in formato elettronico dal proprio smartphone.

Istruzioni su come visualizzare gli avvisi di pagamento ed effettuare i pagamenti sono disponibili sul portale.

L’elenco dei "Prestatori di Servizi di Pagamento" (PSP) aderenti sono disponibili alla pagina https://www.agid.gov.it/it/piattaforme/pagopa.

Sarà successivamente comunicata la data a partire dalla quale sarà possibile effettuare la prima ricarica del conto.

Nel caso in cui il conto prepagato non venga reintegrato più volte, la famiglia verrà avvisata tramite lettera. Dopo il secondo avviso, il Servizio istruzione si riserva la facoltà di sospendere il servizio mensa in favore dell’alunno.

Informazioni

Per ogni ulteriore informazione si rinvia al regolamento disponibile in fondo alla pagina.

Gli uffici del Servizio Istruzione presso il Comune di Brisighella rimangono a disposizione per fornire ogni informazione, ai seguenti recapiti: tel. 0546 994417 / 994419 - mail: giorgio.esopi@romagnafaentina.it, biancarosa.montevecchi@romagnafaentina.it .

link al regolamento

link alle rette