Comunicato stampa - Comune di Brisighella

Vai ai contenuti principali
 
 
 
 
 
 
Sei in: Home / Comunicato stampa  

Comunicato stampa

 

Contenimento egestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-19: RIATTIVAZIONE dei Mercati Ambulanti del Comune di Brisighellain ottemperanza dell’Ordinanza della Regione Emilia Romagna n. 216 del 12/11/2020

A far data dal 22/11/2020 ripartono i mercati ambulanti del mercoledì mattina di Brisighella e della domenica mattina di Fognano oltre alle attività di commercio su aree pubbliche che erano state sospese con Ordinanza n. 18 del 14/11/2020.

La sospensione dei mercati si era resa necessaria al fine di predisporre il Pianoprevisto dal punto a4dell’Ordinanza della Regione Emilia – Romagna n. 216/2020 e mettere in atto le misure in esso previste ai fini del contenimento dell’emergenza epidemiologica da COVID-19.

Di seguito le principali misure previste dal piano approvato:

  • predisposizione di apposita perimetrazione delle aree di mercato. Al fine di consentirne lasorveglianza, per il periodo di vigenza del piano, il mercatodella Domenica di Fognano verrà spostato in Via Aldo Laghi e Piazzale della Stazione;
  • individuazione di varchi di accesso separati da quelli di uscita;
  • predisposizione di sorveglianza pubblica e privata che verifichi distanze sociali e il rispetto del divieto di assembramento nonché il controllo dell'unico accesso all'area di vendita;
  • applicazione delle misure di mitigazione del rischio COVID-19 di cui al “protocollo regionale degli esercizi di commercio al dettaglio in sede fissa e del commercio su aree pubbliche approvato con Ordinanza del Presidente della Giunta regionale n. 82 del 17/05/2020 e s.m.i.;
  • messa a disposizione ad ogni varco di accesso ai mercati di gel igienizzante per la disinfezione delle mani;
  • presentazione della merce del settore non alimentare, in particolare dei generi di abbigliamento, nel modo più ordinato possibile al fine di semplificare e velocizzare le operazioni di scelta - acquisto dei prodotti da parte dei clienti ed evitare allo stesso tempo un eccessivo contatto con le merci in esposizione.